kafka

Black Out

Precisione irregolare il mio osservare si ferma a tutto quello che è noto ne crepe, ne indizi, ma caos... black out
ed io continuo a cercare quello che devo trovare a mani
nude scavo lento nell'asfalto, insoddisfatto, mi si
spezzano le unghie, le mie gambe son nel fango, lacerato
dai rimorsi... ho pena per il mondo!

Play